Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Napolitano alla Ciampi: numeri certi o accordi chiari oppure governo di scopo
Mentre Bersani dichiara: «Salirò al Colle per spiegare gli esiti delle mie consultazioni e senza fare diktat» (E ci mancherebbe altro ci permettiamo di dire), il Presidente Napolitano pare di aver le idee molto chiare e pare voler far riecheggiare la modalità "Ciampi": se Bersani non produrra numeri certi oppure degli accordi chiari l'unica strada sarà quella di un governo di scopo.

In effetti le scelte iniziano ad essere davvero poche: siamo nel semestre bianco e il Presidente della Repubblica non può (anche volendolo) sciogliere le camere e rimandarci al voto. Dunque l'ipotesi del governo di scopo (da non confondere con un governo prettamente tecnico) sembra l'unica percorribile.

Pare anche non piacere a Napolitano l'ipotesi affiorata ieri di «andare avanti» comunque «facendo conto solo con un regime parlamentare» che «al limite può essere senza governo». Non piace nemmeno a noi: il messaggio che ne uscirebbe sarebbe di un paese ulteriormente indebolito (seppur avallata da esempi illustri come quelli del Belgio).  Sarebbe inoltre contro i princìpi del nostro ordinamento.

Dunque staremo a vedere l'evolversi ma il governo di scopo (per tornare alle urne a breve) pare l'unica soluzione percorribile...
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri