Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Berlusconi: Se sinistra prende il Colle, battaglia ovunque

Il cavaliere: «Fermatevi prima che sia troppo tardi». E poi tuona contro «associazione a delinquere» tra i magistrati.


Il leader del Pdl Silvio Berlusconi è pronto a dare battaglia anche nelle piazze contro la volontà del Pd di impadronirsi anche del Quirinale. E l'ex premier tuona ancora una volta contro la «magistratocrazia» rilanciando l'idea di una specie di associazione a delinquere all'interno della magistratura. Ma dal Csm per bocca del vicepresidente Vietti arriva un avvertimento: il Cavaliere moderi toni e gesti.
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri