Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Renzi:

Nuovo affondo di Matteo Renzi dal Vinitaly di Verona dove con convinzione ha dichiarato di escludere nel modo più categorico una manovra correttiva del Def. Il Premier nel corso di una conferenza stampa nella città veneta, difende le proprie riforme, rispondendo così anche a coloro che avevano dichiarato che così come è stato elaborato, il Def non funziona.

L'ex sindaco di Firenze ha proseguito sulla propria linea dicendo che i politici dovranno fare sacrifici così come la politica che ridurrà i propri costi con i tagli al Senato e alle Province. Ribadita anche l'esigenza di un sacrificio economico da parte dei dirigenti di aziende pubbliche e delle banche. Insomma, il presidente del consiglio rilancia con convinzione sostenendo che "chi non ha mai pagato deve pagare un po' e chi ha sempre pagato è giusto che inizi a riscuotere".

Intanto il Def incassa un primo via libera dal Fondo Monetario Internazionale (Fmi).

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri