Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Obama incontra Matteo Renzi

Dopo il lungo incontro con Papa Francesco (vedi nostro articolo precedente) il presidene degli stati uniti Barack Obama prosegue la sua visita in Italia intrattenendosi d'apprima col Presidente  Giorgio Napolitano per poi raggiungere a Palazzo Madama il premier Matteo Renzi.

Matteo Renzi dal canto suo aveva fatto sapere che nel corso del suo incontro avrebbe portato all'attenzione del presidente USA alcuni casi internazionali come quelo dei nostri marò.

L'incontro si è concluso alle ore 16.20.

Nel corso della conferenza stampa congiunta il premier italiano ha ringraziato Obama ricordando la tappa di Expo 2015.

Renzi conferma nuovamente gli impegni assunti dal governo, ricordando nuovamente il desiderio di lavorare assieme agli Stati Uniti sia in chiave europea che internazionale.

Non vogliamo che il mondo interpreti l'europa come una barriera ma come un'opportunità

Dal canto suo Barack Obama, inizia la sua conferenza con un "Buon Pomeriggio".
Un lungo ringraziamento a Papa Francesco per le riflessioni che ha il pontefice ha voluto condividere con il Presidente degli Stati Uniti.

Il presidente poi rinnova la stima per "l'Amico" Giorgio Napolitano evidenziando come per "l'Italia sia una fortuna avere uno statista di questo calibro".
Si dice poi colpito dall'energa e dalla vision espressa dal giovane premier Matteo Renzi.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri