Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Mini Vertice Renzi Cameron

E anche questa volta il nostro premier se l'è cavata con una forte pacca sulla spalle e sentendosi dire nuovamente: "Che programma ambizioso che hai!"

Nel corso dell'incontro, David Cameron, primo ministro britannico,  ha dichiarato: «Sostengo l’impegno di Matteo per le misure ambiziose» - aggiungendo - «Sono ansioso di collaborare con Matteo in questo futuro».

Insomma tutti si dicono vogliosi di lavorare a fianco del nostro premier ed ammirati dalla sua ambizione...ma non è proprio questa che in Italia gli criticano?

Un commento particolarmente amaro il premier Renzi lo rilascia in merito ai dati sulla disoccupazione: «Abbiamo ancora molto da fare».  Nel «2011 l’Uk era all’11% e l’Italia all’8,4%», ora «è al 7%» e noi al 12,3%, ha osservato. «In questi anni abbiamo perso troppa strada. È il momento di rimettersi a correre» e collaborare in un «percorso condiviso con Ue e partner, basato su crescita e non sulla burocrazia» ha detto il premier italiano.

Nel corso della conferenza stampa congiunta con il presidente del Consiglio italiano a Downing Street si è anche parlato di Europa: «L’Italia deve fare la sua parte, se lo fa può, insieme ai partner storici, creare un Europa diversa».

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri