Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Luglio accoglie 10 milioni di italiani in ferie

Molti italiani hanno atteso con liberazione l'arrivo del mese di luglio. Il motivo? Per andare in vacanza, claro! Numericamente parlando l'estate 2014 parla di un luglio decisamente gettonato per recarsi sotto l'ombrellone: saranno infatti quasi quattro italiani su dieci (il 39%) a partire. Il motivo? Le scuole sono terminate e il periodo consente di risparmiare rispetto all'altissima stagione. Ciò è quanto emerge da un'analisi di Coldiretti/Ixe in occasione del primo weekend di luglio quello che inaugura la stagione delle grandi partenze estive.

Dunque il settimo mese dell'anno vedrà partire circa 9,4 milioni di italiani che per almeno un giorno si allontaneranno da casa. Le previsioni parlano di pochi giorni di relax e con una grande attenzione alle offerte last minute. Tanti cercano mete non distanti dalla propria residenza.

Certo che dopo un mese di giugno con un tempo "pazzerello" che ha portato il 34% di precipitazioni in più rispetto alla media, si spera che almeno luglio sia benevolo in quanto a sole e tempo buono. L'inizio è stato incoraggiante. La maggioranza degli italiani incrocia le dita che possa prolungarsi fino ad agosto, mese dove è previsto il classico boom di partenze.

Perché è vero che si spende meno e si taglia la permanenza: ma alla giornata al mare non si rinuncia. Giustamente.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri