Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Italiani insoddisfatti

La crisi economica fa paura e gli italiani si dimostrano così sempre meno soddisfatti. Lo rivela l'Istat che ha condotto un'indagine sugli aspetti della vita quotidiana elaborata con dati 2013, prima del Governo Renzi, dove si apprende che un italiano su cinque (il 18,7%) è "per niente soddisfatto". Totale: il 58% degli italiani non sono soddisfatti della situazione economica.

Il governo di Matteo Renzi sembra osservare lievi segnali di miglioramento, ma i consumi non decollano. Se ai cittadini “per niente soddisfatti” aggiungiamo i “poco soddisfatti”, si oltrepassa subito la maggioranza degli italiani, raggiungendo quota 58% nel 2013. Tuttavia c'è chi si ritiene “molto soddisfatto” ma è solo un 1,9%.

Per i tecnici dell’Istat “l’emorragia di occupazione si è fermata” e rimane drammatica la situazione tra i giovani, dove il 43,7% è senza lavoro.

Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri