Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Italferr dirigerà l'Expo 2015

Giuseppe Sala, commissario incaricato dell'Expo di Milano, ha deciso di affidare la direzione dei lavori dell'enorme cantiere a Italferr, l'azienda del Gruppo Ferrovie dello Stato che si è occupata della progettazione e realizzazione della linea dell'alta velocità.

La decisione e la scelta è arrivata dopo gli scandali di mazzette e arresti di dirigenti per un cantiere partito male. Cresce infatti l'ansia di vedere terminati i lavori a soli nove mesi dall’inaugurazione dell’Expo. La sferzata ai lavori dovvrebbe quindi arrivare con Italferr che si assume l'arduo compito.

Le dichiarazioni che Sala ha rilasciato sono state: "Oggi siamo, come abbiamo confermato a Palazzo Chigi, al 91% di attività svolte per quanto riguarda la rimozione delle interferenze e al 69% sulla piastra. A questo punto sono molto confidente che anche sull piastra arriveremo con i tempi giusti».

Quanto prima dovrebbero essere realizzate nuove linee di collegamento tra Milano, Svizzera e Francia. Inoltre all’Expo di Milano verrà presentato il treno più veloce italiano la Frecciarossa 1.000 che raggiungererà i 360 chilometri orari.

Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri