Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Giappone, crolla il Pil dopo il rialzo dell'Iva

L'economia giapponese frena bruscamente: nel secondo trimestre 2014 il Pil ha registrato un calo annualizzato del 6,8% e dell'1,7% in termini reali su gennaio-marzo. Il risultato negativo era comunque atteso dopo l'aumento dell'Iva (dal 5 all'8%) scattato il primo aprile scorso che aveva spinto i consumatori ad anticipare gli acquisti in particolar modo di beni durevoli. I consumi infatti hanno avuto una contrazione del 5%. L'allarme però non è scattato in molti analisti fiduciosi che l'economia possa tornare in crescita proprio a partire dal trimestre in corso.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri