Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
E i parrucchieri producono mezzo punto di Pil

Al taglio dei capelli non si rinuncia! La professione dei parrucchieri con 7,3 miliardi di fatturato nel 2013 vale mezzo punto del Pil nazionale. Lo dice il primo Osservatorio sul settore "haircare" in Italia promosso da L'Oreal. La fotografia del settore mostra che in Italia ci sono 92 mila saloni di parrucchieri (il 2,2% delle pmi italiane) per un totale di 190 mila occupati e 43 milioni di clienti.

A quanto pare taglio e colore sono i servizi che vanno per la maggiore con 16,8 milioni di donne che hanno i capelli colorati (di cui 13 milioni che si affidano ad un professionista). Il servizio del colore per un parrucchiere rappresenta il 27,2% del fatturato.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri