Condividi con gli amici
  • gplus
  • pinterest
Colpo grosso per Ansaldo Sts che si aggiudica un contratto da 78 milioni in India

Ansaldo Sts, la holding del gruppo Finmeccanica, si è aggiudicata un contratto da 78 milioni di euro relativo alla costruzione della metro Rail Systems Navi Mumbai, in India. Metropolitana che è in fase di realizzazione nello Stato del Maharashtra e che sarà costituita da sei linee ad alta densità che percorreranno una distanza totale di 117 chilometri.

 

Oltre alla Ansaldo Sts, con il ruolo di leader,  il consorzio aggiudicatario dell'appalto è formato dal gruppo indiano Tata Projects e dal cinese Csr Zhuzhou.

Ansaldo Sts si occuperà della linea 1 con 11,1 chilometri in viadotto, 11 stazioni, un deposito e 8 treni. La Linea 1 sarà poi completata in altre due fasi, per un totale di 12,3 chilometri e altre 9 stazioni. La holding di Finmeccanica sarà responsabile anche dell'integrazione e della fornitura dei sistemi di segnalamento e di controllo, con tecnologia Cbtc, oltre che dei sistemi di telecomunicazione e stoccaggio delle apparecchiature.

Foto derivata da questa foto
Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Politica e politici: notizie sulla politica che si fa raccontare non rivendica alcuna paternità e proprietà.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore

La Redazione

La Redazione

La redazione di Politica e Politici ricerca ogni giorno le principali notizie al fine di narrare con cura di particolari gli avvenimenti della politica italiana e non solo.

Commenti

Aggiungi un Commento

Lunghezza massima 2000 caratteri